Assicurazione autocarro storico

Se si vuole acquistare un’assicurazione per un autocarro di interesse storico, al pari delle polizze assicurative tradizionali e di mezzi ad uso prettamente personale, come ad esempio le vetture ed i motocicli, è possibile utilizzare i numerosi strumenti a disposizione nel web che consentono con pochi click di confrontare decine e decine di diversi preventivi.

Affinchè un autocarro possa essere considerato ufficialmente “mezzo storico”, è necessario che abbia almeno 20 anni e che venga iscritto all’ASI, Automotoclub Storico Italiano.

A differenza di altri tipi di veicolo, tuttavia, l’autocarro storico non può più essere adoperato se viene assicurato con questo genere di polizza.

Per assicurare l’autocarro come mezzo storico, infatti, bisogna azzerare la sua portata e ridurre i posti ad uno, dunque limitarli al posto per il conducente. Con queste modifiche, dunque, il mezzo diviene di fatto inutilizzabile, e può quindi essere semplicemente conservato come veicolo di valore storico.

Alla luce di questo, dunque, non è possibile continuare ad utilizzare normalmente l’autocarro se si opta per questa soluzione assicurativa, che è effettivamente conveniente; l’unico vantaggio economico per chi non vuol rinunciare ad utilizzare un autocarro di oltre 30 anni è legato al bollo, il quale non è più dovuto come tassa di proprietà.

CLICCA QUI PER RICEVERE UN PREVENTIVO ONLINE